Skip to main content
Naturopatia

ATTRAVERSO IL CORPO SCOPRI TE STESSO

L’integrazione tra le discipline della naturopatia e del pilates è frutto di una esperienza che abbiamo condotto prima su noi stessi e, avendo notato un notevole beneficio, solo successivamente l’abbiamo trasferita anche ai nostri clienti. Possiamo confermare che il lavoro comune ha prodotto ottimi risultati.

Naturapatia2
Naturapatia1

L’obiettivo era e resta quello di ottimizzare lo stato mentale e corporeo tramite esercizi e trattamenti naturali. In effetti entrambe le metodologie considerano il corpo come una grande mappa topografica, in ogni parte della quale è racchiuso il “tutto” e dunque, trattando la persona nei diversi punti o zone, contribuiscono a ristabilire equilibrio e benessere. Attraverso il trattamento naturopatico il cliente viene informato su quali punti si dovrebbe lavorare, come ad esempio, la respirazione in caso di diaframma bloccato. Parallelamente a questi trattamenti viene consigliato il Pilates per imparare e migliorare la respirazione stessa. Se il problema è molto acuto, vengono.

Se il problema è molto acuto, vengono consigliate lezioni individuali con il Personal Trainer, con l’obiettivo di inserirsi poi in un gruppo oppure continuare le sessioni individuali a titolo di prevenzione e mantenimento.

Ad esempio, dopo varie sessioni di Pilates, l’insegnante nota che il problema all’anca di un cliente non migliora come ci si aspettava e dunque consiglia un trattamento naturopatico per andare più in profondità, anche in questo caso allo scopo di prevenzione e mantenimento.

COSA HANNO IN COMUNE PILATES E NATUROPATIA?

La consapevolezza del corpo e della mente ed il concetto del percorso educativo. La depurazione (anche tramite la respirazione), il riequilibrio energetico, il rilassamento, l’anti stress. Si tratta di un benefico incontro di due metodi che possono essere complementari.

per maggiori informazioni visitare il link: www.bioterapienaturali.com